fbpx
Cani in mezzo alla neve vestiti

VESTIRE IL CANE D’INVERNO: E’ GIUSTO O NO?

Con l’arrivo del freddo e delle basse temperature, noi esseri umani ci copriamo molto di più quando usciamo di casa per riuscire ad adattarci e a sopportare le basse temperature. Anche gli animali, come i cani, avvertono il cambiamento di temperatura e spesso è possibile accorgersene perché cercano riparo sotto le coperte insieme a noi.

Chi ha un cane sicuramente si sarà chiesto se il cane sente freddo e se sia necessario coprirlo per fare in modo che durante le passeggiate non soffra, ma c’è chi si rifiuta categoricamente di mettere cappottini ai cani. In questo articolo di AnimalPedia risponderemo alla seguente domanda: vestire il cane d’inverno è giusto o no?

Vestire i cani fa male?

Quando si parla di prendersi cura di un cane in maniera adeguata bisogna tenere conto di diversi fattori e situazioni. Ad esempio, non si può parlare allo stesso modo di un cane che vive in città e di uno che vive in campagna oppure di uno che vive in una famiglia molto attiva e con bambini e uno invece che vive con persone più tranquille o anziane.

Per rispondere alla domanda “vestire i cani in inverno è giusto o sbagliato?”, però, bisogna prendere in considerazione aspetti relativi alla fisionomia e all’anatomia dell’animale: pelo lungo o corto, grandi o piccole dimensioni, esigenze di una determinata razza ecc. In generale, come puoi immaginare, vestire il cane è una buona idea se è molto piccolo e se ha il pelo corto. Un esempio chiaro ed evidente è quello del Chihuahua. Ovviamente l’obiettivo dei vestiti per cani non è renderli ridicoli o farli assomigliare a una persona, ma farli stare al caldo.Cane con cappotto rosso

 

 

Il cane sente freddo d’inverno?

Per rispondere a se vestire i cani è giusto o sbagliato, bisogna anche tenere in considerazione dove vivono, perché se un animale vive dove c’è la neve è più probabile che senta freddo (a meno che non si tratti di un San Bernardo o di un cane dotato di sottopelo e nato in zone caratterizzate da climi freddi. Dato che ci sono dei cani che sentono freddo d’inverno, ma di seguito ti diamo alcuni consigli: 

Cane con coperta e tazza

  • Quando arriva l’ora della passeggiata, evita sbalzi di temperatura.Per esempio se il cane sta dormendo sotto le coperte evita di portarlo fuori all’improvviso e di esporlo a temperature molto fredde. Fallo giocare un po’ oppure fallo alzare in modo che non passi da molto caldo a molto freddo.
  • I cani di piccole dimensioni sono più sensibili al freddo, per cui puoi mettergli un cappottino quando lo porti fuori, ma non dentro casa. Le razze che tendono maggiormente a soffrire il freddo sono, per esempio, il Chihuahua, il Barboncino e il Maltese.
  • Attenzione alle zampe e ai cuscinetti perché sono parti molto sensibili. Gli animali abituati a stare dentro casa sono particolarmente sensibili al freddo che può causare lesioni plantari se non si protegge questa parte.
  • Quando porti fuori il cane e piove, ricorda di asciugarlo completamente non appena tornate a casa dato che potrebbe ammalarsi e raffreddarsi.
  • Evita che il cane mangi neve o erba con della brina o addirittura congelata perché può causare disturbi nella digestione.

Ricorda che i cambiamenti bruschi di temperatura possono far raffreddare il cane, per cui vestire i cani in inverno è giusto se il luogo in cui vivono è molto freddo e non sono fisicamente pronti ad affrontare le basse temperature. 

 

          

 

Fonte: www.animalpedia.it

 

 

Autore dell'articolo: BauAdmin

BauAdmin

Lascia un commento

TOP